Il diritto naturale by Guido Fassò

By Guido Fassò

Show description

Read or Download Il diritto naturale PDF

Similar culture books

Asphyxiante Culture

Lorsqu’en 1968 parut cet écrit, Jean Dubuffet ne prenait pas en marche le teach de l. a. mode. Ses positions étaient anciennes, exprimées dès 1946 dans son Prospectus aux amateurs de tous genres. motor vehicle pendant plus de quarante années, Jean Dubuffet a construit son œuvre sur des données différentes de celles qui avaient conventionnellement cours.

Comic-Con and the Business of Pop Culture: What the World's Wildest Trade Show Can Tell Us About the Future of Entertainment

The Comic-Con phenomenon—and what it ability in your business
The annual trade extravaganza Comic-Con foreign isn't simply enjoyable and video games. in keeping with award-winning enterprise writer and futurist Rob Salkowitz it's a "massive concentration crew and advertising and marketing megaphone" for Hollywood—and in Comic-Con and the enterprise of popular culture, he examines the company of pop culture throughout the lens of Comic-Con.
Salkowitz bargains an wonderful and substantive examine the express, offering a detailed examine the comic-book and videogame industries' increasing impact on advertising, promoting, and the leisure industry.
Rob Salkowitz is founder and precept advisor for the communications enterprise MediaPlant, LLC.

Culture and Customs of Jamaica (Culture and Customs of Latin America and the Caribbean)

Jamaica is understood broadly for its attractive shores and the reggae song scene, yet there's even more to this Caribbean kingdom. tradition and Customs of Jamaica richly surveys the fuller wealth of the Caribbean state, concentrating on its humans, heritage, faith, schooling, language, social customs, media and cinema, literature, song, and appearing and visible arts.

Extra info for Il diritto naturale

Sample text

S}�n�è par��çolari. Jle so�o. inmtEtabili, a differenza dalle ! leggi positive che cambiano col cambiare delle situazioni / politiche, economicqe, soçiall? Verrebbe da rispondere di sl, che il concetto stesso del diritto naturale è il concetto di un diritto eterno e immu­ tabile; ed infatti, nella storia del giusnaturalismo, lo incon­ triamo quasi sempre concepito con questi caratteri. Ma grosse difficoltà si oppongono ad una concezione simile; e, prima di accennare a come queste difficoltà si profilarono storicamente, nel pensiero filosofico e in genere nella cul­ tura del secolo scorso, è utile che noi stessi riflettiamo un momento su questo problema.

Noi abbiamo davanti agli occhi un esempio molto interessante, quello della storia costituzionaì'e . inglese. Inghil­ terra è stat;, �ome t�tti sanno, la culla delle libertà poli­ tiche moderne, il primo esempio di Stato costituzionale: cioè di quella forma di Stato, opposta allo Stato assoluto, nella quale il potere di chi governa incontra limiti precisi, che assicurano ai cittadini un'altrettanto precisa e inviolabile sfera di libertà. Spesso si sente dire che in Inghilterra la dottrina del diritto �aturale non ha mai attecchito.

E questa è, del resto, l'esigenza che, in ogni tempo, la dottrina del diritto natu­ rale ha fatto prevalentemente valere. Nel campo politico questa esigenza vuole che il primo a seguir� questo impe­ rativo razionale sia lo Stato, e che la volontà di esso trovi nella ragione la sua guida e il suo limite: cioè che la volontà dello Stato, quella che è la fonte delle leggi posi­ tive e che concretamente governa, non sia volontà arbi­ traria e capricciosa, sia pure in nome di qualche altra volontà ritenuta più valida, ma volontà razionale.

Download PDF sample

Rated 4.75 of 5 – based on 16 votes